Ristorante

Nei primi del novecento, ad Alghero, vi era un orto chiuso dove l’allora direttore dell’ente ferrarese si approvvigionava di ortaggi, frutti ed erbe medicali di prima qualità, per sé e per la propria famiglia. Anni prima, l’orto chiuso, era una colonia penale, nella quale espiavano le loro pene i detenuti più meritevoli; successivamente, fu trasformato in una colonia per bambini, che, con spensieratezza e felicità, vi trascorrevano le vacanze estive (Colonia di Cuguttu).

Negli anni sessanta, invece, diventa un luogo dove riposare e ritemprare corpo e mente.

Nella seconda metà degli anni settanta nasce la Trattoria La Pergola ad opera di Giovanni Daga con trentacinque posti a sedere.

Da quell’epoca tante cose sono cambiate, ma altre sono rimaste immutate: la passione per il lavoro che svolgiamo; la ricerca di una cucina che risponda sempre più ai criteri di qualità e rispetto per l’ambiente; una cantina che spazia dai vini del territorio circostante alle grandi etichette regionali; gli investimenti continui per migliorare l’accoglienza; la cura del personale di sala e di cucina...ma soprattutto il piacere di coccolare i nostri clienti.

Il Ristorante La Pergola rappresenta ora un punto di riferimento per gli amanti dell'enogastronomia di qualità nella città di Alghero.